lavanda-campo-sperimentale

1. PROJECT MANAGEMENT

Azione 1.1 costituzione del partenariato e gestione della rete di cooperazione

Azione 1.2 coordinamento e monitoraggio del progetto

Azione 1.3 direzione tecnica e gestione dei rapporti di comunicazione tra partner

2. FASE DI SPERIMENTAZIONE: DALLA COLTIVAZIONE DELLE OFFICINALI ALLA TRASFORMAZIONE IN OLI ESSENZIALI

Azione 2.1 Analisi aspetti agronomici: allestimento delle nuove colture, sperimentazione di tecniche agronomiche sul territorio e valutazione dei risultati e delle rese

Azione 2.2  Progettazione del prototipo di Raccoglitrice e fase della raccolta delle infiorescenze della lavanda, lavandino, timo e origano

Azione 2.3 Sviluppo e collaudo dei nuovi processi di trasformazione: distillazione in corrente a vapore per trasformazione in oli essenziali

Azione 2.4 Valutazione qualitativa degli oli essenziali prodotti

3. ESTENSIONE DELLA SPERIMENTAZIONE ALLE AZIENDE AGRICOLE COINVOLTE NELLA FILIERA FLORA AROMATICA

Azione 3.1 Trasferimento dell’innovazione agli imprenditori agricoli della filiera Flora Aromatica

Azione 3.2 Preparazione dei terreni e concimazione

Azione 3.3 Trapianto, coltivazione e monitoraggio delle agrotecniche

4. LA VALLE DEI PROFUMI ATTRAVERSO LA VALORIZZAZIONE DEL PRODOTTO, DEL TERRITORIO E DELLA FILIERA IN UNA PROSPETTIVA DI SVILUPPO SOCIALE ED ECONOMICO

Azione 4.1 Valorizzazione economica degli oli essenziali della FLORA AROMATICA

Azione 4.2 Valorizzazione della identità turistica locale costruita intorno al prodotto FLORA 
 AROMATICA nella prospettiva di dar vita alla VALLE DEI PROFUMI

Azione 4.3 Progettazione del modello di rete allargato a supporto della costituzione della FILIERA FLORA AROMATICA nella prospettiva di dar vita alla VALLE DEI PROFUMI

5. DISSEMINAZIONE E COMUNICAZIONE DEI RISULTATI

Azione 5.1 Predisposizione di un piano di disseminazione e valorizzazione dei risultati di progetto

Azione 5.2 sviluppo e manutenzione del sito web di progetto

Azione 5.3 Produzione e distribuzione del materiale divulgativo

Azione 5.4 Meeting periodici e organizzazione di un evento finale

Azione 5.5 Predisposizione di un documento secondo le indicazioni definite nel Guidelines on programming for innovation and the implementation of the EIP for agriculture productivity and sustainability